Riassunto del libro Cryptoassets
 |  | 

Riepilogo sui cripto-asset | Chris Burniske e Jack Tatar

La guida dell'investitore innovativo a Bitcoin e oltre

Riassunto del libro Cryptoassets

La vita si dà da fare. I Cryptoasset hanno preso polvere sulla tua libreria? Raccogliete invece le idee chiave ora.

Qui stiamo grattando la superficie. Se non avete già il libro, ordinate il libro o ottenere l'audiolibro gratuitamente per imparare i dettagli succosi.

La prospettiva di Chris Burniske

Chris Burniske è entrato a far parte di ARK come analista della Next Generation Internet nell'agosto 2014, occupandosi di big data, cloud computing, cybersecurity e criptovalute. Dopo che ARK è diventato il primo gestore di fondi pubblici a investire in bitcoin, Chris è passato al ruolo di Blockchain Products Lead. Ora collabora con il team di sviluppo aziendale di ARK ed esegue ricerche approfondite sullo spazio delle criptovalute e della blockchain. Chris parla regolarmente alle conferenze e ha contribuito a CNBC, Bloomberg, WSJ, USA Today, il Guardian e altri media su argomenti relativi a Bitcoin, Ethereum e altro.

Informazioni su Jack Tatar

Jack Tatar è un ex scrittore per The Balance che si occupava di investimenti e bitcoin. Tatar è attualmente Managing Partner di Doyle Capital Management, che investe in società di criptovalute in fase iniziale. È anche un collaboratore di Forbes. In particolare, cura la newsletter "Forbes CryptoAsset & Blockchain Advisor". Infine, è il presidente del gruppo di lavoro Cryptoasset per la Wall Street Blockchain Alliance. Tatar è stato un consulente finanziario autorizzato per molti anni con una grande società di gestione patrimoniale.

"Da allora, la gente ha scaricato il software open-source che è Bitcoin, ha studiato la sua blockchain, e ha rilasciato diverse blockchain che vanno ben oltre Bitcoin. La tecnologia blockchain può ora essere pensata come una tecnologia di uso generale, alla pari con quella del motore a vapore, dell'elettricità e dell'apprendimento automatico". - Chris Burniske

Capitolo 1: Cos'è Bitcoin?

"La tecnologia blockchain è venuta da Bitcoin. In altre parole, Bitcoin è la madre della tecnologia blockchain. Bitcoin, con la B maiuscola, è una piattaforma che porta su di sé denaro programmabile, noto come bitcoin con la b minuscola. La base tecnologica di questa piattaforma è un libro mastro distribuito e digitale chiamato blockchain. Nel gennaio 2009, quando Bitcoin è stato rilasciato per la prima volta, incarnava la prima implementazione funzionante di una blockchain che il mondo avesse visto".

- Chris Burniske

Bitcoin è una valuta digitale creata nel gennaio 2009. Dopo il crollo del mercato immobiliare, Bitcoin si è sviluppato dalle idee esposte in un libro bianco dal misterioso e pseudo-anonimo Satoshi Nakamoto. L'identità della persona o delle persone che hanno creato la tecnologia è ancora un mistero.

Bitcoin offre la promessa di commissioni di transazione più basse rispetto ai tradizionali meccanismi di pagamento online ed è gestito da un'autorità decentralizzata. A differenza delle valute emesse dal governo, non ci sono Bitcoin fisici. Invece, le persone hanno solo saldi tenuti su un libro mastro pubblico a cui tutti hanno accesso in modo trasparente. Questo, insieme a tutte le transazioni Bitcoin, è verificato da una massiccia quantità di potenza di calcolo.

I Bitcoin non sono emessi o sostenuti da nessuna banca o governo, né i singoli Bitcoin hanno valore come merce. Nonostante non sia una valuta legale, Bitcoin è molto popolare e il concetto ha innescato il lancio di centinaia di altre valute virtuali. Queste valute sono indicate collettivamente come alt coins. Poiché il Bitcoin è solo elettronico, è noto come spacchettamento di criptovalute. L'etimologia della parola criptovaluta è in realtà piuttosto interessante. La prima parte della parola, crypto, significa nascosto o segreto. Quindi, Bitcoin è denaro nascosto o segreto che puoi spendere.

In pratica, tuttavia, non è così segreto come il nome implica. Invece, è semplicemente una forma di valuta elettronica che non si può tenere fisicamente. Di conseguenza, il processo di spendere Bitcoin non è particolarmente complicato. I saldi dei token Bitcoin sono mantenuti utilizzando chiavi pubbliche e private, che sono lunghe stringhe di numeri e lettere collegate attraverso un algoritmo di crittografia matematica utilizzato per crearle. La chiave pubblica, paragonabile a un numero di conto bancario, serve come indirizzo pubblicato al mondo e al quale altri possono inviare Bitcoin. La chiave privata, paragonabile al pin di un bancomat, è usata solo per autorizzare le trasmissioni di Bitcoin. Le chiavi Bitcoin non devono essere confuse con un portafoglio Bitcoin, che è un dispositivo fisico o digitale che facilita il commercio di Bitcoin. I portafogli Bitcoin permettono agli utenti di tracciare la proprietà delle monete. 

Capitolo 2: Cos'è un criptoasset?

"L'ingegno umano spesso emerge quando è più necessario, e ora, una nuova tecnologia sta emergendo che ritorna all'ethos decentralizzato dell'Internet originale con il potenziale di rivoluzionare la nostra infrastruttura computazionale e transazionale: la tecnologia blockchain. Ogni secondo, milioni di pacchetti di informazioni vengono scambiati tra esseri umani e macchine utilizzando Internet, e la tecnologia blockchain ci sta costringendo a ripensare i costi, la sicurezza e la proprietà di queste transazioni".

- Chris Burniske

Criptovaluta contro valuta Fiat

Bitcoin non è fisico

"Microsoft fornisce Blockchain as a Service (BaaS) per gli sviluppatori all'interno della sua piattaforma cloud Azure".

- Chris Burniske

La maggior parte delle nostre finanze sono online al giorno d'oggi. I nostri stipendi arrivano nei nostri conti bancari attraverso un deposito diretto elettronico. Controlliamo il nostro saldo usando le app bancarie. Paghiamo le bollette online. Mandiamo soldi agli amici usando app come Venmo o PayPal. In ognuno di questi casi, non mettiamo le mani sulla valuta fisica. Piuttosto, spostiamo semplicemente dei numeri online. Tuttavia, questo non significa che queste transazioni coinvolgano criptovalute. La differenza principale è che nessun business accetta Bitcoin come valuta legale. Quindi, Bitcoin differisce dalla valuta Fiat. 

La valuta Fiat è il termine che usiamo per le forme tradizionali di denaro usate quotidianamente. Per esempio, i contanti e il denaro che si trova nel tuo conto bancario rientrano entrambi nella categoria della valuta Fiat. Le valute Fiat differiscono dalle criptovalute. La valuta Fiat è controllata dal governo. Pertanto, i contanti nel nostro portafoglio e i soldi nei nostri conti bancari hanno valore perché il governo dice che è così. Poiché il governo non regolamenta Bitcoin, non è nemmeno riconosciuto dal governo. Bitcoin è un perfetto esempio di come il governo usa la sua autorità per controllare le nostre finanze e le nostre scelte. Le valute Fiat hanno valore solo perché a tutti è stato fatto credere che sia così. Il contante non è altro che un pezzo di carta stampato che la nostra società ha impregnato di valore. Se la nostra realtà fosse distorta e il nostro governo dicesse improvvisamente che i fagioli Pinto sono valuta legale, pagheremmo tutti con i fagioli Pinto e crediamo che abbiano valore. 

Le criptovalute come Bitcoin non si basano su canali controllati dal governo. Di conseguenza, questo ha dato origine all'equivoco popolare che Bitcoin sia insicuro. Nell'interesse dell'imparzialità, gli autori accettano che alcune operazioni illegali possono beneficiare della disponibilità di fondi non tracciabili. Per questo motivo, Bitcoin è molto popolare sul dark web e può essere utilizzato in un certo numero di attività illegali. Per esempio, Bitcoin è stato usato nella prostituzione, nel commercio di droga e nella produzione e acquisto di pornografia infantile. Tuttavia, l'autore osserva anche che le valute Fiat possono essere utilizzate per tutte queste attività illegali. 

Pertanto, il crimine non è davvero la preoccupazione principale del governo quando si tratta di Bitcoin. Invece, sono preoccupati che se Bitcoin potesse diventare una scelta mainstream di valuta. Se questo accadesse, il sistema bancario potrebbe diventare obsoleto. Tuttavia, Bitcoin potrebbe diventare una valuta tracciabile se il governo lo accettasse come valuta legale. Gli autori spiegano che Bitcoin è una scelta relativamente povera per condurre affari illegali online. L'analisi forense della blockchain di Bitcoin ha aiutato le autorità ad arrestare e perseguire diversi criminali.

È anche impossibile nascondere le tue tracce finanziarie usando Bitcoin perché ogni nuova transazione viene registrata e diventa parte della blockchain che caratterizza il tuo portafoglio Bitcoin. 

Bitcoin è elettronico

Le criptovalute sono sistemi che permettono pagamenti sicuri online, denominati in termini di token virtuali. Questi token sono rappresentati da voci del libro mastro interne al sistema. Crypto si riferisce agli algoritmi di crittografia e alle tecniche crittografiche che salvaguardano queste voci. Esempi di queste tecniche sono le curve ellittiche, la crittografia, le coppie di chiavi pubbliche e private e le funzioni di hashing. Queste tecniche sono adottate dai minatori di Bitcoin. Questo nome potrebbe farvi pensare alla corsa all'oro in California, dove i minatori correvano verso ovest con i loro picconi e i loro pantaloni di polvere d'oro. Tuttavia, gli autori sottolineano che questa è un'analogia eccellente. 

La gente sperava che l'oro fosse la moneta del futuro. Molte persone nutrivano le stesse speranze per Bitcoin, e l'estrazione di Bitcoin è più o meno lo stesso processo dell'estrazione dell'oro. L'unica differenza è che il processo ora è stato digitalizzato. Invece dell'estrazione guidata dall'uomo, l'estrazione di Bitcoin viene effettuata da supercomputer. Proprio come la gente setacciava rocce e limo, sperando di trovare qualche pepita d'oro, questi supercomputer setacciano un complesso codice elettronico per trovare i dettagli delle transazioni Bitcoin. Ogni nuova transazione, conosciuta anche come un blocco di codice, viene aggiunta a un record pubblico chiamato blockchain. Poi, i minatori di Bitcoin svolgono una funzione simile a quella delle banche o delle società di carte di credito.

Dopo aver verificato l'autenticità di una transazione, i supercomputer la aggiungono alla blockchain. Tu e gli altri utenti Bitcoin potete cercare quel record per confermare che la transazione era sicura, protetta e verificata. Questo previene una cosa chiamata doppia spesa, che si verifica quando un blocco o una transazione Bitcoin vengono duplicati. Anche se non abbiamo questo problema con i contanti o con il denaro nei nostri conti bancari, le transazioni Bitcoin possono essere copiate perché sono fondamentalmente solo stringhe di codice informatico. Se puoi duplicare il tuo Bitcoin, puoi quindi spendere soldi e tenere l'originale allo stesso tempo. Ovviamente, questo non è l'ideale.

Pertanto, i minatori di Bitcoin esistono per verificare le transazioni e prevenire le duplicazioni. Bitcoin potrebbe non essere regolato dal governo. Tuttavia, ha le proprie regole, regolamenti e reti di sicurezza che sono in atto per mantenere gli utenti al sicuro. Bitcoin ha i suoi vantaggi e svantaggi, proprio come qualsiasi altra forma di valuta.

Capitolo 3: Dovresti investire in Bitcoin?

"Tali rapidi cambiamenti di prezzo sono quasi sempre alimentati dalla speculazione di massa e non dalla crescita fondamentale. Il comportamento cambia lentamente, e molti dei casi d'uso proposti dalle criptovalute richiederanno che il mainstream si adatti a queste nuove piattaforme. Gli speculatori, invece, si muovono rapidamente".

- Chris Burniske

Gli autori credono che Bitcoin sia il futuro e vi pentirete di non aver investito in questa fase relativamente iniziale. Credono che Bitcoin alla fine guadagnerà abbastanza trazione da soppiantare il sistema bancario tradizionale. Questa acquisizione sarà estremamente redditizia per coloro che investiranno in Bitcoin all'inizio. Gli autori paragonano il futuro del Bitcoin all'invenzione di internet, della posta elettronica e di aziende come Google. Tutti questi erano nuovi, spaventosi e impopolari a un certo punto. Nonostante questo, sono presto saliti a dominare il mercato.

Una volta che i pionieri come Google e Facebook raggiungono l'apice, questo è il momento in cui tutti vogliono investire. Tuttavia, a questo punto avrete perso l'opportunità di fare profitti sostanziali. La gente sarà sempre invidiosa dei visionari che hanno visto il potenziale in queste nuove idee molto prima che diventassero mainstream. 

Come investire

Gli autori offrono uno schema di come si acquista il bitcoin. Essenzialmente, Bitcoin può essere acquistato usando la valuta Fiat, proprio come qualsiasi altro investimento. Tuttavia, bisogna essere avvertiti che questo investimento non è economico. Pertanto, gli autori suggeriscono di prendersi un po' di tempo per pensare a cosa si vuole fare con la criptovaluta e se l'investimento vale la pena per voi. Inoltre, Burniske e Tatar consigliano anche di osservare il mercato per un po' e familiarizzare con gli alti e bassi del mercato delle criptovalute prima di investire. Detto questo, avverte anche che il Bitcoin ha gli stessi rischi di qualsiasi altro tipo di investimento finanziario.

C'è sempre la possibilità che tu possa perdere i tuoi soldi e rimanere senza niente. Questo è il motivo per cui è particolarmente importante che tu prenda il tuo tempo e familiarizzi con il mercato dei Bitcoin prima di investire del denaro tuo. Una volta che ti senti a tuo agio sapendo cosa stai facendo, puoi investire a modo tuo. Gli autori osservano che la natura intrinsecamente versatile di Bitcoin lo rende estremamente redditizio e flessibile. Pertanto, è perfetto per i nuovi investitori. Tuttavia, come tutti gli investimenti, devi correre qualche rischio per raccogliere i frutti.

Riassunto finale e revisione dei criptovalori

Criptovalute mirano ad affrontare ogni domanda mai posta sulle criptovalute. Le criptovalute hanno caratteristiche uniche che devono essere considerate quando si investe. Pertanto, Burniske e Tatar hanno deciso di fornire una guida dell'investitore per uno dei settori in più rapida crescita. Successivamente, Cryptoassets offre consigli su come navigare le future bolle, aiuta a capire l'importanza delle criptovalute per il nostro futuro, e aiuta a valutare efficacemente le criptovalute. 

Valutazione

Come valuterebbe Cryptoassets in base a questa sintesi?

Clicca per valutare questo libro!
[Totale: 2 Media: 5]

Cryptoassets PDF, audiolibro gratuito e riassunto animato del libro

Commentate qui sotto e fate sapere agli altri cosa avete imparato o se avete altri pensieri.

Nuovo su StoryShots? Ottieni le versioni audio e animate di questo riassunto e centinaia di altri libri di saggistica bestseller nel nostro app gratuita di alto livello. È stato descritto da Apple, The Guardian, The UN, e Google come una delle migliori app di lettura e apprendimento al mondo.

Per immergersi nei dettagli, ordinate il libro su Amazon.

Riassunti di libri correlati

L'investitore intelligente da Benjamin Graham

Andare all'infinito di Michael Lewis

Il Lean Startup da Eric Ries

La settimana lavorativa di 4 ore da Tim Ferriss

L'avvio di $100 da Chris Guillebeau

Le montagne russe dell'imprenditore da Darren Hardy

Pensa e arricchisci da Napoleon Hill

Soldi di F.U. da Dan Lok

Segreti di esperti da Russell Brunson

Il profitto prima di tutto da Mike Michalowicz

I segreti della mente milionaria da T. Harv Eker

Abitudini per il successo milionario da Dean Graziosi

Il mito E rivisitato da Michael E. Gerber

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.