Tony Robbins MONEY Master the Game riassunto PDF citazioni audiobook
  • Risparmiare
 |  | 

MONEY Master the Game di Tony Robbins Riassunto, analisi e valutazione

7 semplici passi verso la libertà finanziaria

Tony Robbins MONEY Master the Game riassunto PDF citazioni audiobook
  • Risparmiare

Stiamo grattando la superficie in questo Il denaro domina il gioco sintesi. Se non avete già Il denaro domina il gioco, ordinarlo qui o ottenere l'audiolibro gratis su Amazon per conoscere i dettagli succosi.

Disclaimer

Queste intuizioni e analisi chiave sono fornite solo a scopo educativo. Si prega di consultare un professionista prima di intraprendere qualsiasi azione.

La prospettiva di Tony Robbins

Tony Robbins è stato premiato da Accenture come uno dei "Top 50 Business Intellectuals in the World". Inoltre, è stato nominato da Harvard Business Press come uno dei "Top 200 Business Guru". Infine, American Express lo ha recentemente descritto come uno dei "Top Six Business Leaders in the World" per allenare i suoi clienti imprenditoriali. Il recente articolo di copertina di Fortune lo ha nominato il "CEO Whisperer". È stato nominato nella top 50 delle 100 persone più potenti della finanza globale di Worth Magazine per tre anni consecutivi. È lo stratega di vita e di affari #1 della nazione.

Introduzione

MONEY: Master the Game è basato su un'ampia ricerca e su interviste individuali con più di 50 esperti finanziari. Il risultato è un programma in 7 passi per assicurarsi la libertà finanziaria. Tony Robbins guida i lettori, di ogni livello di reddito, attraverso i passi per diventare finanziariamente liberi creando un piano di reddito per tutta la vita. Questo piano di reddito è supportato da una sbirciatina al portafoglio di uno degli investitori di maggior successo della storia, Ray Dalio.

StoryShot #1 - Impostare i prelievi automatici

Tony inizia spiegando che il denaro è un po' un argomento tabù. Nonostante questo, il denaro è una parte essenziale del nostro benessere olistico. È difficile guadagnare abbastanza soldi con il proprio lavoro per avere la libertà finanziaria. Quindi, è necessario risparmiare e investire. Sviluppare la mentalità di un investitore piuttosto che essere un consumatore. L'unico modo per superare la psicologia umana radicata e risparmiare veramente è quello di creare un piano e automatizzare i vostri investimenti. Basandosi su questo punto, Tony Robbins raccomanda di impostare i prelievi automatici per gli investimenti e dimenticarsene.

StoryShot #2 - I nove miti finanziari

Mito #1: Il mercato può essere battuto

La realtà è che solo poche persone dotate possono battere i rendimenti del mercato in modo costante. Molto probabilmente, né tu né il tuo consulente finanziario siete uno di loro. Meno del 4% dei fondi comuni gestiti attivamente batte il mercato. Questo significa che le tue possibilità di farlo sono molto, molto peggiori delle probabilità di un lancio della moneta. È molto meglio comprare un fondo indicizzato gestito passivamente, che semplicemente corrisponde al mercato generale.

Mito #2: la gente dice la verità sulle tasse 

Il costo medio di possedere un fondo comune è di 3,17% all'anno quando si includono tutte le commissioni nascoste - indice di spesa, costi di transazione, resistenza alla cassa, tasse non viste, ecc. Questo può non sembrare molto, ma per ogni aumento di 1% di commissioni, 20% del valore finale del tipico portafoglio di pensionamento viene mangiato via. Il risultato finale è che la maggior parte dei tuoi risparmi finisce nelle tasche di qualcun altro. Ancora una volta, investire in fondi indicizzati con commissioni di circa 1% farà un'enorme differenza nel tuo magazzino finanziario.

Mito #3: La gente dice la verità sui ritorni

Una verità fondamentale sugli investimenti è che è molto più importante evitare le perdite che ottenere guadagni. Robbins spiega questo punto fornendo un esempio. Se hai $100 nel tuo portafoglio e perdi 50% il primo anno, avrai $50. Se poi guadagni 50% nel secondo anno, ti ritrovi con solo $75. Il tuo rendimento medio (ponderato nel tempo) è stato 0% (su 50%, poi giù 50%). Detto questo, il tuo rendimento reale (ponderato in dollari) è stato negativo di 25%. Un altro problema con i fondi comuni è che approfittano di questa differenza per sopravvalutare la loro efficacia. In particolare, usano il loro rendimento ponderato nel tempo piuttosto che i loro rendimenti reali.

Mito #4: Il tuo broker è dalla tua parte

La maggior parte dei broker sono persone perfettamente ragionevoli e oneste. Ma la maggior parte di loro probabilmente non capisce i tre miti di cui abbiamo appena parlato. Il modello del broker è anche un grave conflitto di doveri fiduciari. Il vostro broker ha la responsabilità di aumentare il vostro denaro e la responsabilità di aumentare il denaro della sua azienda. Il problema è che questi due doveri si escludono a vicenda. Una decisione molto migliore è quella di andare con un consulente di investimento registrato (RIA). Questi consulenti ottengono una tassa annuale da voi piuttosto che commissioni dai fondi comuni. Vai alla National Association of Personal Financial Advisors o al sito Stronghold Financial per trovare un RIA.

Mito #5: Il tuo 401(k) ti prepara alla pensione 

Il 401(k) è un esperimento sociale fallito che esiste solo da 30 anni. Le condizioni uniche del mercato toro degli anni '80 e '90 hanno accecato la società. La società ha iniziato a credere che il sistema 401(k) stesse effettivamente preparando le persone alla pensione. Detto questo, con la recente crisi finanziaria, è diventato più evidente che il sistema è un fallimento. I fattori elencati nei Miti 1-3 limitano fortemente la crescita del vostro portafoglio pensionistico, e le tasse sui prelievi limitano ulteriormente il vostro potenziale di crescita. Il 401(k) inoltre non fa nulla per proteggerti dai cambiamenti dell'età pensionabile.

Si spera che tu abbia già evitato il tradizionale 401(k) o IRA in favore di un Roth. Un Roth può risolvere i problemi fiscali. Puoi usare un IRA invece di un 401(k) per evitare i fattori dei Miti 1-3. Gli IRA hanno limiti di contribuzione molto più bassi. Gli IRA inoltre non ti permettono di trarre vantaggio dai contributi corrispondenti del tuo datore di lavoro. Tony ti consiglia di andare al verificatore di tariffe online quiche mostrerà quanto stai pagando di tasse nel 401(k) della tua azienda. Dopo aver completato questo controllo, avvicinatevi al vostro datore di lavoro con i risultati. A causa di una nuova legge approvata nel 2012, i datori di lavoro sono legalmente tenuti a offrire commissioni ragionevoli. Speriamo che questa combinazione di informazioni sia sufficiente a convincere il vostro datore di lavoro a considerare l'offerta di fondi indicizzati a basso costo nel vostro piano.

Mito #6: i fondi Target Date sono un buon modo per allocare i tuoi investimenti

Poiché gli investitori ordinari fanno fatica a diversificare, molti scelgono un fondo "target date" in cui il loro mix di investimenti cambia in base alla loro età. Questi fondi ottengono rendimenti più alti quando sei giovane e puoi permetterti più rischi. Il fondo poi preserva il tuo capitale quando ti stai avvicinando alla pensione. Questa transizione è generalmente caratterizzata dall'allontanamento dalle azioni e verso le obbligazioni. Mentre i fondi target date sono un'idea utile, in teoria, gli "esperti" che mettono insieme questi piani operano sotto due presupposti gravemente sbagliati. In primo luogo, presumono che le obbligazioni siano più sicure delle azioni. In secondo luogo, presumono che le obbligazioni e le azioni si muovano in direzioni opposte. Tony Robbins spiega più avanti nel libro perché entrambi questi presupposti sono generalmente errati.

Mito #7: le rendite sono cattive 

La saggezza convenzionale vi dirà che le rendite come classe di investimento sono sopravvalutate e un cattivo investimento. Mentre questo è vero (principalmente a causa delle tasse elevate), non sarebbe saggio dipingere questa intera classe di investimento con lo stesso pennello. Almeno un tipo di rendita (la rendita indicizzata fissa esentasse) è uno strumento di investimento inestimabile. 

Mito #8: Devi correre grandi rischi per ottenere grandi ritorni

Una delle regole più importanti dell'investimento è quella di rischiare poco per il potenziale di fare molto. Alcuni modi semplici per un individuo di fare questo sono le note strutturate, i CD legati al mercato e le rendite indicizzate fisse. Tutti questi approcci proteggono il tuo principio investito ma ti danno anche accesso al potenziale di rialzo se il mercato si muove nel modo giusto.

Mito #9: Il successo è determinato da qualcosa al di là del nostro controllo 

Tony Robbins crede che abbiamo il controllo sul nostro successo finanziario. Questa convinzione è sostenuta dal suo interesse per la psicologia finanziaria. Un cambiamento di mentalità è necessario per avere successo. 

Money Master the Game PDF Summary Book Analysis Tony Robbins StoryShots Free Audiobook
  • Risparmiare

StoryShot #3 - Tu cerchi ciò che il denaro ti offre

Tony Robbins sottolinea che nessuno vuole veramente il denaro. Invece, tutti vogliamo ciò che il denaro può fornire. I benefici precisi ricercati sono diversi a seconda degli interessi individuali. Tutti questi benefici rientrano nei sei bisogni umani fondamentali. I sei bisogni umani fondamentali sono certezza/conforto, incertezza/varietà, significato, amore/connessione, crescita e contributo. Il denaro è una parte essenziale della nostra vita, ma sarete meglio attrezzati per avere successo se capirete perché volete il denaro. Sapendo cosa stai veramente cercando, avrai una migliore chiarezza su come arrivare dove vuoi andare.

StoryShot #4 - Calcola la quantità di denaro che sogni

Una volta che sai dove vuoi andare, puoi calcolare un numero preciso. Questo numero si rivelerà probabilmente inferiore a quello che ti aspetti. Anche con un obiettivo apparentemente irragionevole, si può spesso ottenere ciò che si vuole per una frazione del denaro che si pensava di aver bisogno. Definisci ciò che vuoi dal denaro piuttosto che il denaro stesso, e ti renderai conto che i tuoi obiettivi sono più raggiungibili di quanto pensassi.

Per fare ancora meglio nel definire ciò che si vuole dal denaro, Tony suggerisce di stabilire e calcolare una serie di cinque obiettivi. Avendo diversi livelli di successo finanziario a cui mirare, i vostri obiettivi diventeranno significativamente più raggiungibili e motivanti.

StoryShot #5 - I cinque obiettivi per il successo finanziario

Obiettivo #1: Capacità di prendere rischi

Supponiamo che i rendimenti mensili del tuo portafoglio d'investimento paghino il tuo alloggio mensile, il cibo, le utenze, i trasporti e l'assicurazione. In questo caso, hai coperto 65% dei costi mensili dell'americano medio. Se raggiungi questo traguardo, puoi scegliere un lavoro che ami invece di quello ben pagato che odi. Potresti prendere i "rischi" che prima non avevi abbastanza in banca per sentirti sicuro di prenderli.

Obiettivo #2: Essere a metà strada per non lavorare mai più

Supponiamo che tu possa anche risparmiare abbastanza per coprire la metà dei tuoi costi mensili di abbigliamento, intrattenimento e "piccolo lusso" (qualunque cosa ti renda felice). In questo caso, sei arrivato a metà strada per non dover lavorare mai più.

Obiettivo #3: Non dover lavorare mai più

Aggiungete il resto delle vostre spese di vita necessarie e avrete quello che vi serve per non lavorare mai più.

Obiettivo #4: Essere in grado di curare se stessi

Aggiungete al vostro numero i pagamenti mensili per due o tre lussi significativi (barca, casa per le vacanze, auto esotica, ecc.).

Obiettivo #5: Fai la differenza con ciò che non ti serve

Ora sogna in grande - di cosa hai bisogno (cose/esperienze) per avere tutto quello che vuoi? È qui che trovi il tuo limite. Se sei onesto con te stesso, capirai che molte cose non offrono un buon valore di felicità. 

Ricordate, l'obiettivo è quello di ottenere ciò che volete effettivamente dal denaro, non il denaro stesso. Supponiamo che ti siedi e calcoli la cifra. In questo caso, probabilmente ti renderai conto che è molto meno di quello che pensavi - probabilmente intorno a $500.000 - $5 milioni di reddito annuale. Questo potrebbe non essere mai a portata di mano. Ma una volta che conosci il limite superiore di ciò che vuoi, ti renderai conto di quanto puoi essere felice avvicinandoti.

Ora che sai cosa ti renderebbe effettivamente felice, puoi rivedere alcune scelte di vita che hai fatto con il pilota automatico. Queste scelte sono quelle che hai fatto, aspettandoti solo di renderti conto che non ti stanno rendendo abbastanza felice da giustificare il loro costo. L'atto di passare attraverso questo esercizio può aiutarvi ad acquisire diversi benefici. In particolare, risparmiare di più, guadagnare di più, ridurre le spese e le tasse, ottenere rendimenti migliori o cambiare il vostro stile di vita in altri modi.

Money Master The Game PDF, audiolibro gratuito e riassunto animato del libro

Questa era la punta dell'iceberg. Per immergersi nei dettagli e sostenere l'autore, ordinate il libro o ottenere l'audiolibro gratis su Amazon.

Ti sono piaciute le lezioni che hai imparato qui? Commenta qui sotto o condividi per mostrare che ti interessa.

Nuovo a StoryShots? Ottieni il PDF, l'audio gratuito e le versioni animate di questa analisi e riassunto di Money: Master the Game e centinaia di altri bestseller di saggistica nel nostro app gratuita di alto livello. È stato descritto da Apple, Google, The Guardian e The UN come una delle migliori app di lettura e apprendimento al mondo.

Riassunti di libri correlati

L'investitore intelligente da Benjamin Graham

Soldi di F.U. da Dan Lok

La palla di neve da Alice Schroeder

Ti insegnerò a essere ricco da Ramit Sethi 

Risvegliare il gigante dentro di sé da Tony Robbins

I segreti della mente milionaria da Harv Eker

Il Total Money Makeover da Dave Ramsey

Il fattore Latte da David Bach e John David Mann

Come diventare ricchi da Naval Ravikant

Papà ricco e povero da Robert Kiyosaki

Sei un tipo tosto nel fare soldi da Jen Sincero

L'anno di meno da Cait Flanders

Il quadrante del flusso di cassa di Rich Dad da Robert Kiyosaki

  • Risparmiare

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.