L'atteggiamento è tutto Riassunto
 |  | 

Attitude is Everything di Jeff Keller Sommario e recensione

Cambia il tuo atteggiamento... Cambia la tua vita!

La vita si dà da fare. Ha L'atteggiamento è tutto ha preso polvere sul tuo scaffale? Invece, imparate ora alcune delle intuizioni chiave.

Qui stiamo grattando la superficie. Se non avete già il libro, ordinatelo su Amazon per conoscere i dettagli succosi.

La prospettiva di Jeff Keller

Jeff Keller è un oratore motivazionale, leader e scrittore sulla motivazione umana. Keller si è laureato in legge e ha praticato per alcuni anni. Ma si sentiva infelice con la sua vita e ha deciso di perseguire la sua vera vocazione di insegnare l'auto-miglioramento. Da allora, ha lavorato all'interno di diverse organizzazioni per aiutare a sviluppare persone di alto livello. Gli articoli di Jeff sono apparsi in pubblicazioni nazionali e internazionali, tra cui: Potere di venditaThe Pryor Report Management Newsletter, The Toastmaster e The Chamber of Commerce Pacesetter. È anche membro della National Speakers Association. Keller ha scritto questo libro per fornire un chiaro schema di come potete far progredire il potenziale della vostra organizzazione migliorando il vostro atteggiamento.

Sinossi

L'atteggiamento è tutto copre più lezioni sull'atteggiamento. Queste immagini forniscono un quadro conciso di ogni lezione. Queste lezioni si riferiscono a come puoi sfruttare il potere del tuo atteggiamento per raggiungere i tuoi obiettivi di vita. Come esseri umani, tendiamo a concentrarci sugli aspetti negativi della vita. Questa visione negativa ha un impatto su coloro con cui ci si lamenta, nonché sulle proprie convinzioni e sulle azioni successive. Questa mentalità e attività negativa ti impedisce di raggiungere i tuoi obiettivi. 

StoryShot #1: I nostri pensieri guidano le nostre circostanze

Il fondamento di questo libro è la realtà che i nostri pensieri dominano e guidano le nostre circostanze. Il tuo atteggiamento verso la tua vita e le persone intorno a te è la tua finestra sul mondo. Se pensi di poter fare qualcosa, allora può. Se pensate di non poterlo fare, allora non può. Hai ragione in entrambi i casi, poiché il tuo atteggiamento avrà un impatto sui tuoi risultati. È la classica profezia che si autoavvera. Quindi cerca di cambiare il tuo atteggiamento in uno più positivo. 

StoryShot #2: Il tuo atteggiamento è un filtro mentale

Keller definisce l'atteggiamento come il filtro mentale attraverso il quale sperimentiamo il mondo. Alcuni di noi vedono il mondo attraverso un filtro di ottimismo, mentre altri lo percepiscono attraverso un filtro di pessimismo. Alcune persone vedono il bicchiere mezzo pieno e altre mezzo vuoto. Keller crede che tu possa controllare il tuo atteggiamento, quindi dovresti mantenere la tua visione del mondo pulita e chiara. 

Per illustrare questo punto, Keller paragona gli atteggiamenti alle finestre. La vostra finestra è la vostra prospettiva sul mondo. Tutti cominciamo con una finestra pulita quando siamo giovani. Ma con l'età, la nostra finestra si copre di sporcizia per tutto ciò che la vita ci getta addosso: critiche, ridicolo, rifiuto e delusione. 

Questo sporco è ciò che ci fa dubitare delle nostre capacità. Il dubbio alimenta atteggiamenti negativi. Il nostro compito è quello di mantenere pulita la nostra visione del mondo. In altre parole, cerca di mantenere un atteggiamento positivo. Usa un filtro di ottimismo invece della negatività. Invece di dire "non posso", dovresti dire "posso". Poi, quando la tua finestra è pulita, puoi finalmente vedere che il mondo fuori è pieno di opportunità positive.

Se possiamo scegliere il nostro atteggiamento verso le nostre circostanze, possiamo anche scegliere tutte le nostre reazioni e risposte. L'esempio che Keller dà è l'atteggiamento mentale di Victor Frankl, un autore e un sopravvissuto ai campi di concentramento. Frankl credeva che coloro che erano naturalmente più pessimisti spesso morivano nei campi di concentramento, mentre coloro che erano ottimisti avevano più probabilità di trovare la speranza e la forza per sopravvivere. 

StoryShot #3: I pensieri positivi attirano il successo

A un livello di base, siamo magneti umani. Se pensiamo a cose e risultati positivi, il successo ci seguirà. Noi diventare a cosa pensiamo.

Keller introduce l'idea del "pensiero dominante". I vostri pensieri dominanti governano la giornata. Se pensate continuamente in modo positivo ad un obiettivo, farete dei passi per muovervi verso quell'obiettivo. Ma con un atteggiamento negativo, non farete mai quel primo passo. Se pensiamo sempre negativamente, produrremo azioni "negative". Queste sono azioni che non ci muovono verso i nostri obiettivi.

Quindi dovete esercitare i vostri pensieri positivi. Pensa pensieri positivi finché non diventa un'abitudine. Le tue convinzioni ti hanno portato dove sei oggi. Il modo in cui pensi alle cose da questo punto in poi determinerà il tuo percorso in avanti.

Keller spiega che un modo per cambiare il tuo pensiero è diventare consapevole di ciò che dici a te stesso. Puoi anche leggere quotidianamente letteratura positiva e ascoltare programmi motivazionali. La chiave è la ripetizione. 

Keller avverte anche i lettori che aspettarsi il successo da un giorno all'altro è un approccio pericoloso per abbracciare i pensieri positivi. Possiamo essere positivi il più spesso possibile, ma questo non significa che dovremmo aspettarci un successo immediato.

StoryShot #4: La visualizzazione è un'abilità che abbiamo imparato da piccoli

La visualizzazione è qualcosa che usiamo per capire le nostre circostanze. Avete usato la visualizzazione fin da piccoli, e dovreste continuare ad usarla. Keller incoraggia i lettori a creare film mentali nella loro mente, immaginando ogni pietra miliare verso l'obiettivo finale che vogliono raggiungere. Dovete anche liberare la vostra mente da vecchie immagini mentali che vi ricordano fattori negativi, come il fallimento e la delusione. Se state ancora fallendo, allora vi state ancora aggrappando a immagini di bassa aspirazione o fallimento. Keller racconta la storia della cantante Celine Dion come esempio. Dall'età di 5 anni, si immaginava di cantare davanti a un vasto pubblico e di ricevere numerosi premi. Ha continuato ad aggrapparsi a queste immagini positive per tutta la vita, e alla fine ha realizzato i suoi sogni.

StoryShot #5: Fai tutto ciò che serve

Keller chiede ai suoi lettori se sono disposti a fare tutto il necessario per raggiungere il loro obiettivo. La chiave per ottenere ciò che vuoi è questa disponibilità a fare tutto il necessario. Quindi prendete questo impegno con voi stessi. Una volta che avete fornito questo impegno, sarete determinati a raggiungere il vostro obiettivo. Anche gli eventi positivi cominceranno ad accadere una volta che vi sarete impegnati. Le persone intorno a voi cominceranno ad aiutarvi a raggiungere il vostro obiettivo. Non sarà facile, ma se non ti arrendi, puoi spostare le montagne. Qui, Keller fornisce l'esempio di Benjamin Roll, che all'età di 74 anni ha finalmente superato l'esame di avvocato della California. Non ha mai rinunciato al suo obiettivo e alla fine ha superato l'esame al suo quattordicesimo tentativo.

StoryShot #6: trovare la lezione nei problemi

Il modo in cui si reagisce di fronte ai problemi e alle battute d'arresto è di vitale importanza. Generalmente, le persone iniziano a mettere in discussione se stesse, le loro circostanze e la loro fortuna. Dopo questa delusione iniziale, però, hai una scelta da fare. Puoi scegliere:

  1. Continuare a sentirsi infelice O
  2. Imparare una lezione dalle battute d'arresto e andare avanti

Puoi soffermarti sul negativo o trovare la lezione in un problema. Spesso i "problemi" non sono nemmeno veri problemi. Invece, sono semplicemente opportunità per intraprendere azioni positive. Ti permettono di migliorare e fare meglio la prossima volta. Le avversità ci incoraggiano a fare i cambiamenti necessari nella nostra vita e ad attingere al nostro potenziale nascosto.

I fallimenti ci danno anche una prospettiva. I fallimenti ci insegnano ad essere grati quando accadono piccole cose positive. Keller usa l'esempio di Napoleone, che dice: "Ogni avversità porta con sé il seme di un beneficio equivalente o maggiore".

StoryShot #7: Usa il dialogo positivo con te stesso a tuo vantaggio

Le parole hanno un potere immenso. Jeff Keller crede che le parole possono costruire il tuo futuro, distruggere le tue opportunità o mantenere lo status quo. La scelta delle parole definirà la vostra personalità. Keller si basa sulla formula fornita nel libro I segreti della mente milionaria: T -> F -> A = R. I pensieri portano ai sentimenti, i sentimenti portano alle azioni e le azioni portano ai risultati. Keller sviluppa questo concetto in: Parole -> Credenze -> Azioni -> Risultati. Poiché le nostre Parole alla fine portano alle nostre Azioni e ai Risultati, dobbiamo usare le nostre parole con attenzione. Se usi le tue parole per buttarti giù, questo rafforza le tue convinzioni pessimistiche. Le vostre convinzioni diventano più negative, e questo vi impedirà di intraprendere azioni positive. Quindi, dovete usare il più spesso possibile un discorso positivo su voi stessi e discutere dei vostri obiettivi solo con persone che vi sostengono.

StoryShot #8: Esagera la tua felicità quando rispondi alle domande

Keller spiega che la domanda "Come stai?" è la più frequente. È una piccola domanda, ma rispondiamo a questa domanda così spesso che la nostra risposta ha un impatto significativo su di noi. Ci sono tre modi per rispondere a questa domanda. La tua risposta può essere positiva, mediocre o negativa. Dovremmo sempre evitare le risposte negative, perché drenano energia da noi e da coloro che ci circondano. 

Questo perché le nostre parole influenzano la nostra fisiologia. Se la vostra risposta a "Come stai?" è "orribile", la vostra postura e le vostre emozioni saranno orribili. Quindi Keller ritiene che dovremmo sempre rispondere a questa domanda con "fantastico" o "grandioso". Dire semplicemente queste parole aiuterà ad aumentare la vostra fiducia e a creare una prospettiva positiva. Come ci sentiamo è spesso una questione soggettiva. 

StoryShot #9: Condividi solo le tue grandi preoccupazioni

Va bene discutere dei vostri problemi nel tentativo di trovare delle soluzioni. Condividere le proprie preoccupazioni con amici e parenti può essere un'esperienza positiva a volte. Detto questo, lamentarsi del mal di schiena, del mal di testa o dell'influenza non ti darà una prospettiva positiva. Questo tipo di lamentele non ha una soluzione chiara, quindi c'è poco beneficio nel brontolare. Farneticare o lamentarsi non aiuta l'ascoltatore e non aiuterà te. Invece, concentratevi sugli aspetti positivi. Come esempio, Keller cita l'autore e primo colono americano William Penn: "Il segreto della felicità è contare le tue benedizioni mentre gli altri stanno sommando i loro problemi". Keller suggerisce di prendere una penna e un pezzo di carta ed elencare tutte le ragioni che avete per essere grati. Questa è un'ottima risposta quando si ha voglia di lamentarsi.

Lamentarsi non fa altro che distrarre dall'intraprendere le azioni necessarie per migliorare la situazione. 

StoryShot #10: circondati di positività

Siamo la media di tutte le persone con cui passiamo il tempo. Questo perché le persone con cui passiamo la maggior parte del tempo influenzano notevolmente i nostri pensieri e le nostre azioni. Definiscono la nostra prospettiva e il nostro futuro.

Keller identifica due tipi di persone nella nostra vita: tossico persone e nutriente persone.

Le persone tossiche si soffermano sul negativo. Cercano di trascinarvi al loro livello. Ti dicono cosa non puoi fare e ti succhiano tutta l'energia positiva. 

Allo stesso tempo, le persone che nutrono sono positive e di supporto. Sono una gioia per noi e ci fanno sentire meglio. Quindi, per nutrire un atteggiamento positivo, dovresti smettere di passare il tempo con le persone tossiche e iniziare a passare più tempo con le persone nutrienti.

Passare il tempo con persone che non hanno ambizioni si ripercuoterà nelle vostre convinzioni e nei vostri pensieri. Questo vi metterà sulla strada del fallimento. Le persone di cui ci circondiamo sono ciò che diventiamo. Quindi devi circondarti di persone positive che hanno obiettivi di vita e l'ambizione di raggiungerli. 

StoryShot #11: Esci dalla tua zona di comfort

Se vuoi avere successo, devi essere disposto ad essere scomodo. Per raggiungere i tuoi obiettivi, devi uscire dal tuo zona di comfort. Le persone che hanno successo sono quelle che superano gli ostacoli lungo la strada, e bisogna allungarsi per migliorare.

Questo consiglio può sembrare semplice, ma la maggior parte delle persone si tira indietro di fronte a situazioni spaventose ed evita di agire. Eppure, a volte, le sfide spaventose ti aiutano ad avvicinarti ai tuoi obiettivi. Quindi di tanto in tanto devi affrontare le tue paure. 

Allontanarsi dalle cose che si temono ha anche conseguenze negative. Indietreggiare abbasserà solo la vostra autostima, facendovi sentire impotenti e frustrati. Renditi conto che stai sabotando il tuo successo evitando situazioni difficili.

Adotta sempre un can-do atteggiamento mentre vi preparate ad affrontare le sfide difficili. Fare questo vi aiuterà a dare il coraggio di affrontare le sfide e superare gli ostacoli della vita. La ripetizione è vitale perché affrontare un ostacolo renderà il prossimo più facile da superare.

StoryShot #12: Kick On After Failing

Oltre ad affrontare gli ostacoli, dobbiamo essere pronti a fallire. Se si evita il fallimento, non si possono imparare nuove abilità. Coloro che hanno successo sono quelli che hanno imparato a fallire la loro strada verso il successo. Per avere successo domani, devi essere disposto a fallire oggi. 

Dopo il fallimento, devi perseverare. Imparate dai vostri fallimenti e migliorate ogni volta che fallite. Dopo un fallimento, lavora con il doppio dell'entusiasmo alla prossima opportunità che hai. Keller fa l'esempio della presentatrice di talk show televisivi Sally Jessy Raphael. È stata licenziata diciotto volte e non ha potuto pagare i conti della sua carta di credito per ventisei anni. Ha vissuto con i buoni pasto prima di diventare finalmente grande nel settore. 

Ricordate, non esiste un fallimento finché non vi arrendete completamente. Prima di arrenderti, i "fallimenti" sono solo risultati intermedi che differiscono nel misurare quanto successo hai avuto e come potrebbero reindirizzarti verso i tuoi obiettivi.

StoryShot #13: Creare una rete che ti sostenga

L'ultima lezione del libro di Jeff Keller si concentra sull'importanza del lavoro di squadra attraverso il networking. Il networking accelera i tuoi sforzi e costruisce i tuoi risultati. Vuoi creare una rete di persone che possono aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi. Dedica del tempo ad essere un buon membro della squadra anche per gli altri. Se sei positivo e pronto ad aiutare le persone, riceverai aiuto in cambio. 

Più relazioni costruisci, maggiori sono le tue opportunità di successo. Non puoi avere successo su larga scala tutto da solo. Gli altri possono aiutarti a generare nuovi clienti e contatti commerciali, a risolvere problemi e a fornire informazioni e risorse preziose. 

Dovresti impegnarti con i seguenti punti chiave di questa lezione per assicurarti di fare networking in modo efficace:

  • Sviluppare un atteggiamento vincente.
  • Partecipa attivamente a gruppi e organizzazioni.
  • Servite gli altri all'interno della vostra rete: quando date, riceverete.
  • Rimanete in contatto con i vostri coetanei.
  • Diventa un buon ascoltatore e tratta le idee di ogni individuo come ugualmente importanti.
  • Incontrare persone diverse e fare nuovi amici nel tuo campo.
  • Ricordati di ringraziare e congratularti con le persone quando raggiungono uno dei loro obiettivi.

Riassunto finale e recensione di Attitude is Everything

Il tuo atteggiamento ha un impatto significativo sulla tua probabilità di successo in tutte le parti della tua vita. Jeff Keller sottolinea che i vostri pensieri, parole e azioni hanno un impatto unico sul vostro successo. In termini di pensieri, dovreste sempre trasformare i pensieri negativi in positivi e visualizzare il vostro successo. Poi usa questi pensieri positivi per ispirare risposte positive e limitare le lamentele inutili. Infine, inizia ad agire in modo da poter utilizzare i fallimenti come lezioni e incontrare persone che possono aiutarti nel tuo viaggio.

Critica e valutazione

I lettori abituali della letteratura di auto-aiuto potrebbero non trovare nulla di nuovo in questo libro. Per altri, il libro potrebbe risultare come letteratura new-age.

Valutiamo questo libro 4.3 / 5. 

Il nostro punteggio

Nota dell'editore

Questo riassunto non ufficiale è stato pubblicato per la prima volta nell'aprile 2021.

L'atteggiamento è tutto libro PDF, audiolibro gratuito e riassunto animato

Questa era la punta dell'iceberg. Per immergersi nei dettagli e sostenere l'autore, ordinate il libro su Amazon.

Ti sono piaciute le lezioni che hai imparato qui? Commenta qui sotto o condividi per mostrare che ti interessa.

Nuovo a StoryShots? Ottieni il PDF, l'audio gratuito e le versioni animate di questa analisi e recensione di Attitude Is Everything e centinaia di altri libri di saggistica bestseller nel nostro app gratuita di alto livello. È stato descritto da Apple, The Guardian, The UN, e Google come una delle migliori app di lettura e apprendimento al mondo.

Riassunti di libri gratuiti correlati

Mindset da Carol Dweck

La ricerca di significato dell'uomo da Viktor Frankl

Psico-Cibernetica da Maxwell Maltz

Il progetto della felicità da Gretchen Rubin

Proprietà estrema da Jocko Willink e Leif Babin

La mentalità Mamba da Kobe Bryant

Le leggi della natura umana da Robert Greene

I segreti della mente milionaria da T. Harv Eker

Pensa e arricchisci da Napoleon Hill

Il miracolo del mattino da Hal Elrod

Dare e prendere da Adam Grant 

L'atteggiamento è tutto pdf, audiolibro gratuito e riassunto recensione libro
  • Risparmiare
L'atteggiamento è tutto pdf, audiolibro gratuito e riassunto recensione libro

Articoli simili

17 Commenti

  1. Ho letto questo libro e mi ha ispirato ad essere critico quando si fissano gli obiettivi di vita, a rimanere sempre positivo e a intraprendere azioni tremende.
    Ogni volta che sono impilato nella vita, confuso, leggo una parte di questo libro. Mi ha aiutato a cambiare la mia vita.

    Questo è fantastico e che l'onnipotente ricompensi le opere delle tue mani.

  2. Questo fornisce davvero intuizioni profonde per essere un leader di successo nella vita personale e professionale. queste strategie ci aiutano in ogni percorso di vita. Grazie per aver toccato un leader dentro di me

  3. L'atteggiamento è dopo tutto il mezzo più importante per raggiungere qualsiasi cosa così facilmente. Penso che l'autore volesse mandarci un messaggio sui semplici errori che facciamo nella nostra tipica giornata. Voleva più volte non essere frustrato e tenere la gioia di imparare qualcosa in modo positivo.

  4. L'atteggiamento è dopo tutto il mezzo più importante per raggiungere qualsiasi cosa così facilmente. Penso che l'autore volesse mandarci un messaggio sui semplici errori che facciamo nella nostra tipica giornata. Ha avvertito più volte di non essere frustrati e di tenere la gioia di imparare qualcosa in modo positivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.