Riassunto delle 21 leggi inconfutabili della leadership
 |  | 

Le 21 leggi inconfutabili della leadership Sintesi e analisi | John C. Maxwell

Riassunto delle 21 leggi inconfutabili della leadership

La vita si dà da fare. Ha Le 21 leggi irrefutabili della leadership ha preso polvere sul tuo scaffale? Raccogliete invece le idee chiave adesso.

Nel riassunto de Le 21 leggi inconfutabili della leadership stiamo grattando la superficie. Se non avete ancora il libro, ordinatelo o procuratevi il libro audiolibro gratis su Amazon per conoscere i dettagli succosi.

Il libro

Se volete avere un impatto positivo in questo mondo, una cosa vi aiuterà sicuramente, ed è la vostra capacità di leadership. In questo libro, John C. Maxwell condivide i suoi migliori 21 principi di leadership testati nel tempo.

L'autore

John C. Maxwell è un esperto di leadership, oratore e autore riconosciuto a livello internazionale che ha venduto oltre 16 milioni di libri. Le sue organizzazioni hanno formato più di 2 milioni di leader in tutto il mondo.

Il dottor Maxwell è il fondatore di EQUIP e INJOY Stewardship Services. Ogni anno parla alle aziende Fortune 500, ai capi di governo internazionali e ad un pubblico diverso come l'Accademia Militare degli Stati Uniti a West Point, la National Football League e gli ambasciatori alle Nazioni Unite. Autore di bestseller del New York Times, Wall Street Journal e Business Week, Maxwell è stato nominato da Leadershipgurus.net il miglior guru del mondo in fatto di leadership. È stato anche uno dei soli 25 autori e artisti nominati nella Hall of Fame del 10° anniversario di Amazon.com. Tre dei suoi libri, The 21 Irrefutable Laws of Leadership, Developing the Leader Within You, e The 21 Indispensable Qualities of a Leader hanno venduto oltre un milione di copie ciascuno.

Introduzione

Molte persone vedono la leadership nello stesso modo in cui vedono il successo, sperando di andare il più lontano possibile, di salire la scala, di raggiungere la posizione più alta possibile per il loro talento. Ma contrariamente al pensiero convenzionale, io credo che la linea di fondo nella leadership non è quanto lontano facciamo avanzare noi stessi, ma quanto lontano facciamo avanzare gli altri. Questo si ottiene servendo gli altri e aggiungendo valore alle loro vite".

John C. Maxwell

La citazione di cui sopra riassume il fondamento delle 21 leggi e la filosofia dietro di esse. Basati su 40 anni di leadership e sulle osservazioni di leader di successo negli affari, nella politica, nello sport e in altri settori, questi principi sono gli elementi fondamentali per essere un leader. Le leggi si basano sulla premessa che la leadership non riguarda solo gli affari o l'organizzazione, ma anche lo sviluppo personale e quello degli altri. 

Legge #1: La legge del coperchio

Questa legge afferma che la tua capacità di leadership è il coperchio della tua efficacia come leader. Il punto principale di questa legge è realizzare l'importanza dell'abilità di leadership e identificare a che punto sei in questo. Un esercizio pratico è quello di valutare le tue capacità da 1 a 10 in queste aree.

  1. Capacità delle persone
  2. Pianificazione e pensiero strategico
  3. Vision
  4. Risultati

Dopo aver fatto questo esercizio, chiedete ad altre persone vicine a voi di valutarvi allo stesso modo e confrontate le due cose. Questo dovrebbe dare un buon punto di partenza.

Legge #2: La legge dell'influenza

Maxwell dice che la leadership è influenza, niente di più e niente di meno, e quindi più influenza si ha, più potenziale di leadership. E ognuno ha una quantità diversa di influenza, ma per far crescere la vostra in modo positivo, provate a concentrarvi su queste sette aree.

  1. Carattere
  2. Relazioni
  3. Conoscenza
  4. Intuizione
  5. Esperienza
  6. Successo passato
  7. Capacità

Legge #3: La legge del processo

Mentre la motivazione può arrivare in un momento, la crescita richiede tempo. La buona notizia, però, è che l'impegno nel processo porterà risultati. Ecco cinque fasi di crescita della leadership.

  1. Non sapere ciò che non si sa
  2. Sapere che hai bisogno di sapere
  3. Sapere ciò che non si sa
  4. Conoscere e crescere, e inizia a mostrare
  5. Semplicemente andando a causa di ciò che si sa. E quest'ultima fase è bella, perché è quando la leadership può diventare istintiva e persino automatica, e succede, specialmente per coloro che seguono la legge del processo.

Legge #4: La legge della navigazione

C'è una citazione che dice: "Chiunque può governare una nave, ma ci vuole un leader per tracciare la rotta". E questa legge rivela che un leader avrà spesso bisogno di guidare una squadra in circostanze difficili. Pensate alla pianificazione di un campeggio o di un viaggio su strada, o all'avvio di una nuova attività, o anche all'andare sulla luna. Tutto questo è un esempio della legge della navigazione.

Legge #5: La legge dell'addizione

Questa legge afferma fondamentalmente che i leader aggiungono valore agli altri attraverso il servizio. E Maxwell condivide quattro consigli utili su come servire meglio.

  1. Valorizzare veramente gli altri
  2. Per rendere noi stessi più preziosi
  3. Conoscere e relazionarsi con ciò che gli altri apprezzano
  4. Fare le cose che Dio apprezza, per esempio, trattare gli altri come si vorrebbe essere trattati.

Maxwell afferma anche che il 90% delle persone che aggiungono valore agli altri lo fanno intenzionalmente, e quindi per essere un leader migliore, cerca di aggiungere intenzionalmente valore e servire gli altri e coloro che guidi.

Legge #6: La legge del terreno solido

Maxwell afferma che i leader veramente efficaci a lungo termine sono degni di fiducia e onesti, e questo è il fondamento o terreno solido su cui è costruita la loro leadership. Quindi, per rafforzare il vostro terreno solido, provate a concentrarvi su queste tre aree.

  1. Integrità: Prendete l'impegno con voi stessi di essere scrupolosamente onesti. Non rasare la verità, non dire bugie bianche o falsificare i numeri. Sii sincero anche quando fa male.
  2. Autenticità: Sii te stesso con tutti. Niente politica, giochi di ruolo o fingere di essere qualcuno che non sei.
  3. Disciplina: Fate quello che sapete di dover fare quando deve essere fatto, che ne abbiate voglia o no. Impegnati in queste cose e le tue fondamenta o terreno solido saranno solide come la roccia.

Legge #7: La legge del rispetto

Questo si basa sull'ultimo, e il punto è che le persone tendono a seguire e rispettare i leader più forti di loro, e questo non significa necessariamente fisicamente, finanziariamente o altro. Alcune delle persone più rispettate di tutti i tempi provenivano da circostanze umili e sono state seguite da persone di altissimo livello. Pensate a Harriet Tubman, Madre Teresa, Mahatma Gandhi, Martin Luther King, e così via. Ecco alcune delle caratteristiche che le persone rispettate tendono ad avere.

  1. Hanno rispetto per gli altri
  2. Hanno coraggio
  3. Di solito hanno una sorta di record di successo
  4. Fedeltà
  5. Aggiungono valore agli altri

Legge #8: La legge dell'intuizione

Un altro aspetto della leadership efficace è una buona intuizione. È fondamentalmente un istinto sociale positivo ed è particolarmente utile nella leadership. Per rafforzare il tuo, prova questi tre consigli.

  1. Leggere libri sulle relazioni
  2. Impegnarsi in più conversazioni
  3. Diventa un osservatore di persone

O fondamentalmente continuate a imparare, comunicare e osservare, e sarete sulla strada per diventare un leader più intuitivo.

Legge #9: La legge del magnetismo

C'è una citazione in questa sezione che afferma: "Chi attrai non è determinato da ciò che vuoi. È determinato da chi sei". E due cose che lo dimostrano sono l'energia e il talento. In generale, le persone vorranno seguire coloro che hanno un livello di energia simile o maggiore, e lo stesso vale per il talento. Così, per esempio, da chi vorrebbe andare lo studente di matematica per un tutor, o l'aspirante chef o il musicista o l'uomo d'affari, o quello che avete? Vorrebbero andare da qualcuno che ne sa di più, da cui possono imparare. Giusto? La linea di fondo è che migliore è il leader che diventi, più magnetica sarà la tua leadership.

Legge #10: La legge della connessione

La connessione è la chiave dell'influenza, e perché un leader si connetta bene, deve avere due cose.

  1. Fiducia nella sua visione e
  2. La capacità di comunicarlo bene

In questa sezione, due consigli utili per raggiungere questo obiettivo sono

  1. Identificare chi siete e cosa rappresentate. Questo vi aiuterà a determinare in quale area volete guidare e perché.
  2. Per sviluppare le tue capacità di parlare in pubblico. Warren Buffet una volta ha detto che una delle cose più preziose che abbia mai fatto è stato frequentare un corso di public speaking e mettere in pratica ciò che ha imparato. Quindi, lavorate su questi due tratti e vedrete migliorare le vostre connessioni e la vostra leadership.

Legge #11: La legge del cerchio interno

Questa legge dimostra che il potenziale di leadership è spesso determinato da coloro che vi sono più vicini, da coloro a cui vi rivolgete per un consiglio o una consulenza, o anche dai vostri dipendenti più stretti. Quindi, per avere una grande cerchia interna, cerca di trovare il miglior mentore possibile, assumi il miglior personale che puoi, sviluppalo il più possibile, e poi passa tutto quello che puoi a quella cerchia interna.

E questo ci porta alla nostra prossima, la legge #12, la legge del potenziamento.

Theodore Roosevelt una volta disse: "Il miglior esecutivo è quello che ha abbastanza buon senso da scegliere uomini buoni per fare ciò che vuole che sia fatto e abbastanza autocontrollo da evitare di immischiarsi con loro mentre lo fanno". E questo riassume fondamentalmente questa legge. I leader di successo e sicuri daranno potere agli altri per il bene, perché si rendono conto che la vera leadership è proprio questo.

Legge #13: La legge dell'immagine

Come leader, tu sei l'immagine che le persone spesso riflettono, e per questo dovremmo sforzarci di essere i migliori esempi che possiamo essere per loro. C'è stato un sondaggio condotto dalla Opinion Research Corporation per Ajilon Finance, e hanno chiesto ai lavoratori americani quale pensavano fosse il tratto più importante da avere per chi li guida. Ed ecco le tre principali

  1. Conoscenza del business
  2. Forte etica e morale
  3. Dare l'esempio

E così la linea di fondo è che i leader più efficaci daranno ai loro seguaci esattamente quello che vogliono, e questo è un buon esempio.

Legge #14: La legge del buy-in

Affinché un messaggio sia veramente influente, le persone devono anche essere convinte del messaggero. Se non lo sono, la visione avrà poco effetto. Un fenomeno che dimostra questo è che i leader tendono a sviluppare prima la visione e poi a trovare le persone, mentre le persone tendono a trovare prima un leader in cui credono e poi trovano la visione. Ma qualunque sia il caso, e che sia a causa della simpatia o del carisma o della fiducia o della competenza o del rispetto, più buy-in ha qualcuno, maggiore sarà la sua influenza.

Legge #15: La legge della vittoria

Nel suo libro, First: What it Takes to Win, Rich Froning, che per diversi anni è stato nominato l'uomo più in forma del mondo, ha detto: "In allenamento, ascolti il tuo corpo. In competizione, dici al tuo corpo di stare zitto". E un tratto comune dei leader eccezionali è che si spingono attraverso circostanze difficili per ottenere vittorie. E in questa sezione, i quattro aspetti della vittoria di squadra sono l'unità di visione, la diversità di abilità, la dedizione alla vittoria e l'elevare gli altri al loro potenziale.

Mentre vi concentrate su questi, dovreste vedere più vittorie e iniziare a guadagnare slancio, il che ci porta alla legge #16, la legge del Big Mo.

Legge #16: La legge del Grande Mo

Lo slancio è il migliore amico di un leader, e vedete, la cosa sullo slancio è che inizia sempre a zero, ma man mano che la leadership viene sviluppata, le vittorie aumenteranno e così Big Mo, più slancio. È inevitabile, e diventa come una palla di neve in discesa. La crescita diventa più veloce e la leadership diventa più facile e piacevole.

E a questo punto diventa importante sapere come mantenere le cose nella giusta direzione, il che ci porta alla legge #17.

Legge #17: La legge delle priorità

Per mantenere la crescita, un leader dovrà distinguere tra attività e realizzazione. Per esempio, un agricoltore potrebbe aver bisogno di tagliare una certa bella parte di una pianta che non sta producendo frutti in modo che il resto della pianta continui a crescere al suo pieno potenziale, ed è simile nella leadership. Spesso sarà necessario decidere tra cosa tenere e cosa sacrificare per il bene dell'insieme, il che ci porta anche alla nostra prossima, e cioè la legge del sacrificio.

Legge #18: La legge del sacrificio

Sarà utile rendersi conto che più in alto si va nella leadership, più si deve sacrificare. Gesù una volta disse: "Se qualcuno vuole essere il primo, deve essere l'ultimo di tutti e il servo di tutti", e Maxwell afferma che "Il senso dei diritti personali di un leader in crescita diminuisce, mentre aumenta il suo senso di responsabilità personale verso gli altri". E anche diventare genitori può essere un buon esempio di questo. In conclusione, se vuoi essere un leader, chiediti: sei disposto a sacrificarti per gli altri?

Legge #19: La legge del tempo

Un leader efficace non solo si concentra sul fare le cose giuste, ma anche sul farle al momento giusto. Pensate a una proposta di matrimonio, per esempio. Il tempismo può fare o rompere tutto. In agricoltura, ancora, sapere quando piantare, innaffiare o raccogliere è cruciale per avere i migliori e più prodotti. Questa legge è utile per tutta la vita, e chi la padroneggia avrà sempre un'influenza forte e tempestiva.

Legge #20: La legge della crescita esplosiva

Questa legge è il risultato di una leadership efficace o del seguire bene le altre. Per arrivare qui, il primo passo è concentrarsi sullo sviluppo personale, dove si sperimenta il successo personale. Poi, il numero due sarebbe lo sviluppo della squadra, dove si sperimenta la crescita dell'organizzazione, e poi finalmente, lo sviluppo della leadership, dove si sviluppano i leader che possono poi prendere le redini e continuare il processo, aprendo la strada ad una crescita esplosiva.

E questo si collega al nostro ultimo, ed è la legge #21, la legge dell'eredità.

Legge #21: La legge dell'eredità

Alla fine, ciò per cui io e te saremo ricordati è l'eredità che abbiamo lasciato. È fondamentalmente l'influenza o la leadership al di là dei nostri anni, e così, mentre possiamo ancora, se questo è vero, perché non decidere quale sarà la nostra eredità? Bene, per fare questo sono necessarie alcune cose.

  1. Conoscere il nostro scopo nella vita. E questo può essere fatto identificando i nostri valori e talenti, che possono aiutarci a decidere quale contributo vorremmo dare.
  2. Decidere su chi investire per portare avanti quell'eredità. Idealmente, sarebbero quelli con valori simili, ma con maggiori talenti, in modo che possano stare sulle nostre spalle in un certo senso.

E così, alla fine di questa legge e di questo libro, la mia sfida per me e per chiunque altro stia leggendo è di decidere quale tipo di eredità vorremmo lasciare e di sceglierne una positiva. Bene, questo è tutto, la fine del nostro riassunto delle 21 Leggi Irrefutabili della Leadership. E se volete una copia per voi, c'è un link nella descrizione qui sotto.

Le 21 leggi inconfutabili della leadership Valutazione

Valutiamo Le 21 leggi inconfutabili della leadership con un punteggio di 4.5/5.

Come giudica il libro di John Maxwell in base a questo riassunto?

Clicca per valutare questo libro!
[Totale: 5 Media: 4.4]

Per conoscere i dettagli, prendi l'audiolibro GRATIS.

Prendi la cartella di lavoro qui:

Riassunti di libri correlati

Le leggi della natura umana da Robert Greene

Strategia e tattica di leadership da Jocko Willink

13 cose che le persone mentalmente forti non fanno da Amy Morin

Parole che cambiano la mente da Shelle Rose Charvet

Articoli simili

2 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.