Riassunto di Super Human

Riassunto e recensione di Super Human | Dave Asprey

Il piano a prova di bomba per invecchiare all'indietro e forse anche per vivere per sempre

Informazioni su Dave Asprey

Dave Asprey è un imprenditore tecnologico della Silicon Valley e un biohacker professionista. È l'autore dei bestseller del New York Times Game Changers, Head Strong e The Bulletproof Diet. Infine, è il creatore del Bulletproof Coffee e il conduttore di Bulletproof Radio, il podcast vincitore del Webby Award e primo in classifica. Vive a Victoria, nella Columbia Britannica.

Introduzione

Super Umano ha diversi consigli per ottimizzare la vostra salute, invertire l'invecchiamento e rimanere giovani.

Alla fine dei vent'anni, l'autore Dave Asprey ha iniziato a soffrire degli innumerevoli segni dell'invecchiamento. Così, ha cercato di sentirsi e apparire più giovane ogni volta che il compleanno passava. Per più di vent'anni, Asprey ha studiato come migliorare il suo corpo, la sua mente e il suo spirito, dalle terapie scientificamente fondate al mantenimento di una dieta e di un esercizio fisico adeguati. Oggi, a quarant'anni, Asprey è più sano, più intelligente e più in forma che mai. Mentre la gente comune crede che la mezza età sia l'inizio del declino, la ricerca di Asprey suggerisce che l'invecchiamento è facoltativo. Utilizzando semplici interventi come la dieta, il sonno, la luce e l'esercizio fisico, è possibile decelerare i segni dell'invecchiamento. Liberate la capacità del vostro corpo di guarire e ringiovanire dall'interno.

I mitocondri e i quattro killer

Asprey ritiene che si debba innanzitutto capire come funziona il corpo. Con l'avanzare dell'età, le abitudini quotidiane e la genetica possono portare a uno dei quattro maggiori killer: malattie cardiache, diabete, Alzheimer e cancro. Tutti e quattro sono prodotti da danni alle cellule che si sono accumulati nel corso della vita. Detto questo, Asprey sostiene che i quattro killer possono essere evitati trattando bene il nostro corpo. È necessario capire come funziona l'invecchiamento a livello cellulare, indipendentemente dai geni e dalle condizioni predisponenti.

L'invecchiamento è legato ai mitocondri. I mitocondri sono piccoli batteri all'interno delle nostre cellule che estraggono energia dal cibo che digeriamo e alimentano la nostra produzione di energia. Con l'avanzare dell'età, la funzione dei mitocondri inizia a diminuire costantemente e provoca un aumento delle specie reattive dell'ossigeno, note come radicali liberi. L'aumento dei radicali liberi porta all'infiammazione cronica, rendendoci più suscettibili di soffrire di uno dei quattro killer.

Per evidenziare l'impatto negativo dei radicali liberi, Asprey descrive come questi influenzino il rischio di malattie cardiache. L'infiammazione è una delle principali cause di malattie cardiache. Quando il tessuto che riveste l'interno delle arterie si danneggia, il corpo permette ai grassi presenti nel sangue di raggiungere la parete delle arterie, formando placche (aree danneggiate localizzate). Questo processo innesca una risposta immunitaria in cui viene rilasciato un tipo di proteina, le citochine. Le citochine sono infiammatorie e provocano la rottura delle placche e la formazione di coaguli di sangue. I coaguli di sangue sono fortemente associati a ictus e attacchi cardiaci.

Asprey osserva che esiste un modo per ridurre il numero di radicali liberi nel nostro corpo. La chiave sono gli antiossidanti. Quindi, se volete rimanere giovani, dovreste aumentare il numero di antiossidanti che consumate per eliminare i radicali liberi. Buone fonti sono i frutti di bosco, il cioccolato fondente, il caffè, il tè, le erbe e le spezie. Molte città offrono anche una terapia antiossidante per via endovenosa che aiuta a ridurre i radicali liberi nel corpo. 

"La cosa più importante è mangiare alimenti che aumentano l'efficienza dei mitocondri, in modo che possano produrre più energia e che il corpo abbia le materie prime necessarie per produrre tutte le proteine, gli ormoni e gli acidi grassi di cui ha bisogno per funzionare". - Dave Asprey

Come mangiare per evitare malattie e invecchiamento

Anche se mangiare cibi ricchi di antiossidanti vi aiuterà certamente a eliminare i radicali liberi nel vostro corpo, dovrete trasformare ulteriormente la vostra dieta per diventare superuomini e fermare il processo di invecchiamento. Innanzitutto, evitate i cereali come il grano e il glutine. Il grano produce disturbi gastrointestinali, una forma di infiammazione. Il risultato è un aumento delle probabilità di malattie autoimmuni. Il grano produce anche un eccesso di zonulina, una proteina che provoca l'ingresso nel sangue di cibo non digerito, batteri e tossine. Queste tossine batteriche sono chiamate lipopolisaccaridi (LPS) e causano infiammazioni in tutto il corpo.

Un altro problema è che molti cereali vengono irrorati con l'erbicida Roundup, che contiene glifosato. Il glifosato ha molti effetti negativi, tra cui quello di scatenare infiammazioni. Il glifosato è presente nella maggior parte dei prodotti statunitensi a base di mais, cereali, carne e molti prodotti animali, tra cui latte e formaggio. Per evitare il glifosato, cercate di acquistare prodotti biologici.

Il tipo di carne consumata è altrettanto importante. Per esempio, le carni carbonizzate o fritte aumentano il rischio di malattie cardiache e di cancro. Pertanto, è bene evitarle. Inoltre, bisogna evitare gli animali allevati industrialmente e trattati con antibiotici. Quando fate la spesa, cercate proteine provenienti da animali nutriti con erba e pesce selvatico.

 Abbiamo bisogno di grassi per molte ragioni, tra cui la salute riproduttiva, la funzione cerebrale, la regolazione della temperatura e l'assorbimento degli urti. Detto questo, è necessario mangiare i grassi "giusti". Il consumo di grassi polinsaturi omega-3 è essenziale per ottenere benefici antinfiammatori e anti-invecchiamento. I migliori grassi omega-3 si trovano nei pesci d'acqua fredda come lo sgombro e il salmone. Questi omega si trovano anche nelle noci e nell'olio d'oliva.

Al contrario, i grassi omega-6 sono altamente infiammatori e non dovrebbero essere consumati in eccesso. Alcune fonti comuni di omega-6 sono il pollame e gli oli raffinati come quelli di canola, mais, girasole, soia e vegetali. Questi alimenti aumentano il rischio di molti problemi di salute. Utilizzate invece un'alternativa come gli oli di cocco e di oliva per cucinare e preparare condimenti per l'insalata.

I benefici della produzione di chetoni

Fare attenzione a ciò che si mangia è importante, ma è possibile aumentare le probabilità di diventare superuomini regolando anche il momento in cui si mangia. Per ottenere l'energia di cui il cervello ha bisogno per funzionare, il corpo brucia il cibo da usare come carburante. In genere si tratta di glucosio, ma il corpo può anche utilizzare composti chimici chiamati chetoni. Il corpo entra in uno stato di chetosi quando manca lo zucchero nel sangue da bruciare. In questo caso, l'organismo deve scindere le sue riserve di grasso per ricavarne energia.

Alla fine di ogni ciclo di digiuno, il corpo produce naturalmente chetoni. Questo avviene di solito al mattino, dopo 7-8 ore di digiuno. Tuttavia, la maggior parte delle persone non digiuna abbastanza a lungo per trarre il massimo vantaggio dalla chetosi. Prolungando il digiuno giornaliero, è possibile ridurre i livelli di infiammazione, i trigliceridi e il rischio di cancro. Molte persone adottano il digiuno intermittente nella loro routine, il che significa limitare il consumo di cibo a un periodo di sei-otto ore al giorno. I benefici del digiuno sono molti, tra cui l'aumento della neuroplasticità del cervello, ovvero la sua capacità di crescere e adattarsi. Asprey sostiene che il beneficio maggiore è l'aumento dei metaboliti. Queste sostanze contribuiscono ad aumentare i livelli di antiossidanti nel corpo.

Sebbene i chetoni brucino in modo più efficiente del glucosio, mantenere il corpo in chetosi può portare a una resistenza all'insulina. È quindi fondamentale praticare la chetosi a intermittenza e mantenere la flessibilità metabolica, che consente di bruciare sia il glucosio che i chetoni. Per raggiungere la chetosi ciclica, è necessario entrare e uscire dalla chetosi periodicamente. L'ideale sarebbe farlo settimanalmente. Il segreto è mangiare una dieta ad alto contenuto di grassi e limitarsi a mangiare 150 grammi di carboidrati a basso contenuto di zuccheri solo uno o due giorni alla settimana. È inoltre opportuno aggiungere "grassi energetici". L'olio di cocco è composto da acidi grassi che introducono i chetoni nel corpo anche in presenza di carboidrati.

L'importanza del sonno e dell'esposizione alla luce

"Apportare piccoli cambiamenti al vostro ambiente può davvero aumentare le vostre possibilità. Non è richiesta la perfezione". - Dave Asprey

Un sonno insufficiente aumenta direttamente il rischio di morire per uno dei quattro killer. Un sonno di qualità aiuta a prevenire il declino cognitivo e promuove la salute della pelle. Il sonno controlla anche la secrezione di insulina, riducendo il rischio di diabete. Qual è la quantità ideale di sonno? Una quantità inferiore alle sei ore provoca uno squilibrio ormonale. Aumenta la presenza di proteine amiloidi nel cervello, direttamente associate al morbo di Alzheimer. Condizioni come l'apnea notturna, anch'essa causata da disfunzioni dei mitocondri, aumentano il rischio di diabete, obesità e pressione alta. 

Il primo passo per dormire meglio è evitare le luci blu. Con la quantità di tempo che trascorriamo guardando gli schermi di smartphone, computer portatili e televisione, ci stiamo sottoponendo a più danni di quanto crediamo. La luce blu impedisce la produzione di melatonina, l'ormone che segnala al cervello che è ora di dormire. Continuando a guardare gli schermi, il nostro corpo pensa che sia sempre giorno. La luce blu crea inoltre un eccesso di radicali liberi nelle cellule degli occhi, che col tempo danneggiano la vista e innescano persino un'impennata dei livelli di glucosio, con conseguente aumento della glicemia e diabete.

Anche se questi rischi possono sembrare spaventosi, esistono modi per ridurre l'esposizione alla luce blu senza isolarsi dal mondo moderno. Due ore prima di andare a letto, spegnete tutti gli schermi. Utilizzate tende oscuranti e passate a lampadine ambrate o rosse di notte, o semplicemente abbassate le luci esistenti con un interruttore dimmer. Si possono anche usare occhiali che bloccano la luce blu e utilizzare la modalità notturna sullo smartphone per filtrare la luce bianca dello schermo. L'esposizione alla luce artificiale 24 ore su 24, 7 giorni su 7, è dannosa quanto guardare i nostri telefoni tutto il giorno. Uscite quindi all'aperto e cercate di prendere venti minuti di luce solare al giorno per bilanciare l'esposizione alle luci artificiali.

L'esposizione alla luce rossa o infrarossa attraverso la terapia della luce può aiutare a ripristinare, riparare e proteggere i tessuti danneggiati e vecchi. La terapia della luce rossa attiva le cellule staminali e migliora la funzione mitocondriale, aumentando la quantità di energia prodotta dai mitocondri. Asprey osserva che la terapia a luce rossa aumenta anche i livelli di ossido nitrico, che favorisce la circolazione del corpo. La circolazione assicura che le cellule del corpo siano nutrite con sangue, ossigeno e sostanze nutritive. Infine, questa terapia della luce può anche aiutare a trattare l'affaticamento muscolare e le lesioni.

Esistono diversi modi per accedere alla terapia della luce rossa/infrarossa. Potete rivolgervi a un medico specializzato in terapia della luce o provare una sauna a infrarossi per disintossicare l'organismo e migliorare la funzione mitocondriale.

Invertire l'invecchiamento eliminando i metalli tossici

"Le persone di alto livello sanno che l'alimentazione corretta è il miglioramento umano numero uno" - Dave Asprey 

Metalli come arsenico, cadmio, piombo e mercurio sono tutti presenti negli alimenti che mangiamo. Inoltre, metalli come l'alluminio, il tallio, il nichel e persino l'uranio compaiono spesso nel nostro corpo in concentrazioni elevate. Un eccesso di metalli nel nostro corpo può diventare tossico e impedire al nostro organismo di funzionare in modo ottimale. Ad esempio, un eccesso di piombo indurisce le arterie. Aumenta la pressione sanguigna e porta a malattie cardiache e ictus.

Il tallio è presente ovunque nel suolo e nel carburante degli Stati Uniti. Ciò significa che gli americani consumano tallio quando mangiano verdure come cavoli e cavoletti. Il mercurio si trova nel pesce dell'oceano. Sebbene il pesce ci serva per i grassi omega-3, mangiarne troppo può causare un eccesso di mercurio nel nostro organismo. Il mercurio può essere presente anche nelle otturazioni fatte dal dentista e nelle lampadine fluorescenti utilizzate in molti luoghi pubblici. Il mercurio causa ipertensione, malattie cardiovascolari e neurotossicità. Imparare a disintossicare l'organismo dai metalli nocivi è quindi essenziale per prevenire l'invecchiamento precoce.

Il primo metodo di disintossicazione è il consumo di glutatione. Il glutatione è uno dei più potenti antiossidanti dell'organismo. In grado di proteggere l'organismo dai danni causati dai metalli pesanti, il glutatione impedisce al mercurio di entrare nelle cellule, rafforza l'immunità, rafforza i mitocondri e contribuisce a una funzione cerebrale ottimale. Ma il glutatione non è l'unico potente antiossidante. La vitamina C è forse l'antiossidante di maggior impatto. La vitamina C aumenta i livelli di antiossidanti nei globuli rossi riciclando i glutatione usati e disintossicando l'organismo dal piombo.

Il consumo di carbone attivo in capsule consente all'organismo di disintossicarsi dai metalli attraverso un processo chiamato legame. Quando il carbone viene consumato, si lega alle sostanze chimiche presenti nel corpo, che hanno una carica positiva. Naturalmente, il corpo smaltisce queste sostanze chimiche dopo che il carbone si è legato ad esse. Ad esempio, quando si mangiano cibi che contengono metalli, il carbone attivo si lega a questi metalli tossici prima che abbiano la possibilità di aderire alle cellule. Detto questo, poiché il carbone si lega a molte sostanze, si lega anche alle prescrizioni mediche e alle vitamine. Pertanto, il carbone attivo dovrebbe essere consumato solo un'ora o più prima di altri farmaci e integratori.

"Il carbone vegetale di grado fine è due volte più efficace di quello normale. È stato infatti dimostrato che le particelle più fini si legano alla sostanza più cancerogena conosciuta dall'uomo, la tossina delle muffe, l'aflatossina. Prendo queste capsule quasi ogni giorno a stomaco vuoto come parte della mia strategia globale anti-invecchiamento e come modo per disintossicarmi continuamente da sostanze chimiche, pesticidi e alcuni metalli pesanti". - Dave Asprey

Anche la sudorazione aiuta a liberarsi dei metalli pesanti. La sudorazione attraverso l'esercizio fisico è il metodo preferito per disintossicarsi perché aiuta anche a disgregare il tessuto adiposo in cui sono immagazzinati i metalli pesanti. L'allenamento a intervalli ad alta intensità (HIIT), che prevede intense raffiche di esercizio seguite da periodi di riposo, è consigliato da una a due volte alla settimana per favorire la disgregazione dei grassi. Assicuratevi di far recuperare il corpo per qualche giorno tra gli allenamenti HIIT.

Migliorare i livelli ormonali

La società occidentale ha cercato di risolvere il "problema ormonale" per anni. Kellogg e Graham inventarono i cornflakes per frenare la masturbazione e sopprimere la libido maschile. Sebbene il cereale in sé non abbia risolto alcun problema, la prevalenza di cereali a basso contenuto di grassi nell'odierna dieta occidentale ha probabilmente contribuito al declino del testosterone. Con l'invecchiamento, inoltre, il nostro corpo produce meno pre-ormoni che si convertono in testosterone, estrogeni e progesterone. In altre parole, la nostra dieta e l'invecchiamento contribuiscono notevolmente a uno squilibrio ormonale che causa invecchiamento, aumento di peso, sonno insufficiente e persino disfunzioni sessuali.

Le donne in post-menopausa subiscono un calo di ormoni come gli estrogeni. Gli estrogeni sono fondamentali per prevenire il cancro, la perdita di massa ossea e le malattie cardiache. Per questo motivo, sia gli uomini che le donne devono avere una quantità sana di questo ormone nel loro corpo. Il testosterone aiuta uomini e donne a bruciare i grassi, a costruire muscoli e a mantenere un sano desiderio sessuale. Quando i livelli di testosterone sono troppo bassi, le persone possono iniziare a soffrire di osteoporosi, lieve deterioramento cognitivo, Alzheimer e persino attacchi di cuore. 

Un modo per rimettere in sesto gli ormoni è la terapia ormonale sostitutiva o TOS. A differenza degli ormoni sintetici, gli ormoni bioidentici sono preferibili perché sono molecolarmente identici agli ormoni del corpo. Pur essendo preferibili, gli ormoni bioidentici non ricevono gli stessi finanziamenti per la ricerca degli ormoni sintetici. Ciò significa semplicemente che gli ormoni sintetici sono più facilmente disponibili. Quindi, se decidete di sottoporvi a una qualsiasi forma di TOS, è meglio farlo sotto la supervisione di uno specialista.

Se la terapia ormonale sostitutiva non è disponibile per voi, potete provare a riprendere il controllo dei vostri ormoni a casa attraverso la dieta e l'esercizio fisico. Per esempio, il corpo utilizza il colesterolo per produrre gli ormoni sessuali. Per questo motivo è importante evitare le diete a basso contenuto di grassi e di colesterolo. Gli studi dimostrano che gli uomini che consumano colesterolo, grassi monoinsaturi e grassi saturi hanno livelli di testosterone più elevati rispetto a quelli che seguono una dieta a basso contenuto di grassi. Al contrario, gli alimenti ricchi di carboidrati impoveriscono gli ormoni, in particolare il testosterone. È possibile aumentare naturalmente il testosterone mangiando i grassi giusti, assumendo una quantità sufficiente di vitamina D e un integratore di vitamina D3 di alta qualità.

Oltre alla dieta, è necessario prestare attenzione anche ai tipi di prodotti che si utilizzano in casa. Gli shampoo, i balsami, i deodoranti, le lozioni e le creme da barba più diffusi contengono sostanze chimiche che alterano il nostro funzionamento ormonale. I peggiori colpevoli sono gli ftalati e i parabeni. Evitando i prodotti con queste sostanze chimiche, potete contribuire a controllare i vostri ormoni e a riportarli in carreggiata.

Infine, per mantenere sani i livelli ormonali, è necessario svolgere un'adeguata attività fisica. Oltre alle sessioni di allenamento per la forza, l'allenamento a intervalli ad alta intensità (HIIT) è efficace per aumentare i livelli di testosterone e di ormone della crescita umano (HGH) sia negli uomini che nelle donne.

Rimanere giovani con i trattamenti a base di cellule staminali

La ricerca sulle cellule staminali è iniziata già negli anni Ottanta. Tuttavia, poiché era ritenuta non etica per molte ragioni, la pratica fu interrotta. Ma gli scienziati avrebbero presto scoperto il potere delle cellule staminali. Le cellule staminali possono mantenere e riparare i tessuti, aiutando a guarire i tessuti danneggiati quando si subisce una lesione. Con l'invecchiamento, la riserva di cellule staminali si esaurisce e le cellule rimanenti diventano meno efficienti. Per questo motivo, le persone che desiderano arrestare il processo di invecchiamento ritengono che il trattamento con cellule staminali sia fondamentale per la longevità.

I trattamenti con le cellule staminali non sono economici. Con un'operazione che attualmente costa migliaia di dollari, i professionisti possono prelevare le cellule staminali concentrate nel midollo osseo e nel grasso sottocutaneo del corpo. Estraendo le cellule staminali e iniettandole nuovamente nel corpo, è possibile ridurre l'infiammazione e iniziare a guarire dall'interno. Asprey si è sottoposto al primo trattamento con cellule staminali nel 2015, quando il medico gli ha iniettato cellule staminali nella spalla e nella parte superiore della schiena, che si era infortunato da adolescente. Gli sono state iniettate anche cellule staminali nel viso per aumentare il collagene e negli organi riproduttivi per aumentare il flusso sanguigno e le terminazioni nervose. Secondo Asprey, l'intervento è valso l'investimento perché ha visto un miglioramento generale della sua salute e della qualità del sonno.

Questo tipo di trattamento non è ampiamente disponibile in tutti gli Stati Uniti. Le normative del Paese sono incredibilmente severe, ma è legale congelare le proprie cellule staminali per utilizzarle in un secondo momento. Congelandole in giovane età, si conservano le cellule staminali giovani e si possono utilizzare per rimanere giovani anche quando si invecchia.

Guarire la pelle e i capelli

Soffrire di capelli grigi, calvizie e rughe è una parte naturale dell'invecchiamento. Tuttavia, è possibile prevenire questi segni naturali attraverso un trattamento adeguato.

Con l'avanzare dell'età, la produzione di collagene rallenta, provocando molti segni di invecchiamento. Questi segni includono linee sottili e rughe. Il collagene è la proteina più abbondante del corpo e funge da elemento costitutivo per denti, ossa, muscoli, pelle e tutti gli altri tessuti connettivi. È quindi più efficace lavorare dall'interno verso l'esterno. In altre parole, acquistare costose creme per il contorno occhi non servirà a molto se si ignora il collagene presente nel corpo. Integrando il collagene con proteine in polvere di collagene alimentato a erba o di allevamento, circa 10 grammi al giorno, si può aiutare la pelle a sembrare più giovane, ridurre i dolori articolari, aumentare la densità della cartilagine e diminuire il dolore alla colonna vertebrale.

La crioterapia può anche aumentare la produzione di collagene e proteggere il collagene esistente. Esponendo la pelle a forti abbassamenti di temperatura, è possibile aumentare la produzione di antiossidanti che combattono i radicali liberi che invecchiano la pelle. I trattamenti crio-facciali possono stimolare la produzione di collagene e donare un aspetto più giovane. Se le terapie professionali sono fuori budget, anche fare più docce fredde può essere d'aiuto. L'esposizione alle temperature fredde stimola i mitocondri e la circolazione della pelle. Fate una doccia al viso e al collo con l'acqua più fredda che esce dalla doccia per un minuto. Sebbene all'inizio sia scomodo, il corpo si abituerà dopo soli tre giorni perché i mitocondri si adatteranno e produrranno più calore ed energia.

Oltre a potenziare il collagene, la dieta può aiutare a combattere le rughe. Consumando alimenti ad alto contenuto di antiossidanti e polifenoli, come le verdure, il cioccolato fondente e il caffè, si possono combattere i segni dell'invecchiamento. Uno dei più potenti antiossidanti del corpo, la catalasi, aiuta a combattere l'ingrigimento dei capelli. La catalasi scompone il perossido di idrogeno in ossigeno e acqua, influenzando la produzione di melanina nei follicoli piliferi che conferiscono il colore ai capelli. Più catalasi c'è, più melanina c'è nei capelli. È possibile consumare alimenti ricchi di catalasi come sedano, cetrioli, broccoli e ravanelli. In alternativa, è possibile aumentare la produzione di catalasi assumendo antiossidanti come l'ashwagandha, la vitamina E e la curcumina.

Forse soffrite di calvizie. In questo caso, dovreste cercare shampoo che bloccano il DHT. Il DHT è un ormone sessuale che provoca il restringimento dei follicoli piliferi e quindi la calvizie. Gli shampoo che bloccano il DHT sono preferibili ai farmaci per via dei minori effetti collaterali. La caduta dei capelli è anche legata allo stress, che può essere gestito con l'esercizio fisico e la meditazione. Infine, la perdita di capelli può derivare da uno squilibrio ormonale. Sottoponendosi a un controllo medico degli ormoni tiroidei T3 e RT3, si può iniziare a riprendere il controllo del proprio corpo e della caduta dei capelli.

"È molto più facile evitare i danni ai mitocondri che invertirli in seguito". - Dave Asprey 

Riassunto finale di Super Human

Il segreto per rimanere giovani per sempre è capire i mitocondri e fare scelte di vita che aiutino ad aumentarne la produzione e l'efficienza. Attraverso una dieta adeguata, l'esercizio fisico, gli integratori e le terapie, è possibile trovare ciò che funziona per voi e iniziare a invecchiare all'indietro. Non solo, potete anche invertire i danni cellulari, eliminare i metalli tossici e bilanciare gli ormoni che contribuiscono al processo di invecchiamento. Iniziate praticando una dieta chetogenica ciclica e il digiuno intermittente, monitorate i vostri livelli ormonali e attuate una dieta e un esercizio fisico adeguati per migliorare la qualità della vostra vita. Alla fine, non solo vi sentirete più giovani, ma sembrerete anche più giovani.

Commentate qui sotto e fate sapere agli altri cosa avete imparato o se avete altri pensieri.

Super Human PDF, audiolibro gratuito e riassunto animato del libro

Nuovo a StoryShots? Ottieni il PDF, l'audio e l'animazione versioni di questo riassunto e di centinaia di altri libri di saggistica più venduti nel nostro app gratuita di alto livello. È stato descritto da Apple, The Guardian, l'ONU e Google come una delle migliori app di lettura e apprendimento al mondo.

Per immergersi nei dettagli, ordinate il libro o ottenere l'audiolibro gratis.

Riassunti di libri correlati

Veloce in questo modo da Dave Asprey

Il paradosso delle piante da Steven Gundry

Sopravvivere di Peter Attia

Limitless da Jim Kwik

Durata della vita da David Sinclair

Non un libro di diete da James Smith

Il corpo a 4 ore da Tim Ferriss

Flusso da Mihaly Csikszentmihalyi

Abitudini ad alte prestazioni da Brendon Burchard

Il vantaggio dell'ossigeno da Patrick G McKeown

Strumenti dei Titani da Timothy Ferriss

Articoli simili

2 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.